VIOLENZA .. c’è anche dove non te lo immagini!


Definizione: si parla di violenza ogni volta che vi è forma di abuso di potere e controllo che si può manifestare come sopruso fisico, sessuale, psicologico, economico, violenza ideologico e religioso.

Mi concentrerò sulla violenza psicologica e morale… quella sottile ma che può arrivare ad essere compromettente per la propria libertà di espressione.

Per renderla più tangibile, ti darò un segnale della sua presenza: LA PAURA DEL GIUDIZIO DEGLI ALTRI (più è grande incongrua alla situazione e spropositata più è indicativa di un DIALOGO DI VIOLENZA che la persona si sta dicendo dentro.

Molto spesso la persona si porta dietro questa paura, senza rendersi conto che usa verso se stesso un tono e della parole abusanti e violente nei propri confronti. Esempio: tipo “sei proprio una m..a!” oppure “sono inutile e incapace“. Allo stesso tempo, le persone non si rendono neanche conto del modo con cui si dicono queste frasi.. v. tono di voce, mimica del viso. anche questo incide tantissimo sulla percezione e sulle relative emozioni.

Ti faccio un esempio.. prova a dire ad una persona “sei un incapace” con la stessa modalità, intensità con cui te lo dici dentro .. la sua reazione ti darà la portata emotiva di quello che fai con te stesso.

Non mi dilungo oltre, il mio obiettivo è quello di farti riflettere… se l’articolo ti è piaciuto condividilo sulla tua pagina fb, così mi permetterai di divulgare il messaggio del BE YOU TIFULL (cioè dentro siamo tutti principi e principesse!!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.