RESILIENZA: come incrementarla? 2


Le difficoltà spezzano alcuni uomini, ma ne rafforzano altri.

N. Mandela

Prima di parlare di come incrementare la resilienza, direi di iniziare con un introduzione: che cos’è la resilienza?

resilienza come incrementarla?

Per spiegartelo voglio darti un’immagine: hai presente quelle piante che crescono nei guard rail in autostrada? Credo siano gli oleandri, sono esposti al sole cocente dell’estate, al freddo dell’inverno, al passaggio costante di auto e camion e all’inquinamento. EPPURE … crescono, nonostante tutto questo e alcune sembrano proprio essere in buona salute!!

La resilienza quindi è la capacità di resistere, di fronteggiare le avversità e di uscirne diversi.. se è possibile anche migliori!

Una persona resiliente ha delle caratteristiche:

  • Una buona conoscenza e cura di sé;
  • Si impegna per soddisfare i propri bisogni;
  • E’ ottimista sui propri obiettivi;
  • Si impegna per superare i propri limiti;
  • Gestisce le sue emozioni;

Ora come puoi incrementare la resilienza? Per risponderti prendo come spunto le indicazioni dell’APA, cioè l’ American Psychological Associacion, la più grande associazione di psicologi del mondo, che ha redatto dei punti per accrescere questa capacità. Di seguito, indico quelli che reputo più significativi:

  1. Amati: nutri la tua autostima.
  2. Crea dei rapporti saldi e di fiducia: così ti sentirai compreso e sostenuto nei momenti di difficoltà e crisi.
  3. Prendi delle decisioni e agisci. la persona resiliente non si lascia bloccare dalla paura di sbagliare o di non riuscire, ma proprio grazie a queste paura s’impegna per evitare di commettere errori o di tentare invano di raggiungere un obiettivo.
  4. Poniti degli obiettivi, realistici: nella “buona formazione degli obiettivi”si cerca proprio di renderli , misurabili…così ti sentirai più auto-efficacia e di conseguenza ti stimerai di più.
  5. Panta Rei o tutto scorre: nessuna situazione è per sempre! Nei momenti di dolore o sofferenza, puoi aver la percezione che questa sia eterna. Nella realtà tutto ha un inizio e una fine, questo ti permette di mantenere viva la speranza (un altro motore per gestire i momenti di crisi).

Come puoi notare sono tutti aspetti su cui puoi concentrartici e avere dei buoni risultati.

Fammi sapere che ne pensi, lascia un commento qui sotto e seguimi dal tuo profilo fb BE YOU TI FULL – SABINA GODI PSICOTERAPEUTA.

A presto, Sabina


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti su “RESILIENZA: come incrementarla?

    • Psicologa Sabina Godi L'autore dell'articolo

      Che belle parole … sono pienamente d’accordo! Ogni attimo è unico .. questo ci permette di pensare che ha un confine, così come non si può essere felici per sempre allo stesso modo non si può stare male per sempre!! Insomma la vita è a puntini!!!!

      Ps.: grazie per il complimento!